Controlli e liti

Rottamazione, quegli errori da correggere prima del conto finale

di Salvina Morina e Tonino Morina

Rottamazione alla prova dei conti. Basta, infatti, una lettera sbagliata nell’indicare le somme iscritte nei ruoli della riscossione che il conto diventa più “salato” (si veda quanto anticipato sul Quotidiano del Fisco del 21 febbraio ). È quello che è capitato ad alcuni contribuenti che hanno ricevuto una previsione delle somme da pagare e si sono accorti che le sanzioni, invece di essere contraddistinte con la lettera «S» (sanzioni), sono segnalate con la lettera «I» (imposte). Un esempio riguarda...