Controlli e liti

Rottamazione, «vecchie» rate da saldare per ritornare al piano di dilazione

di Luigi Lovecchio

La ripresa della dilazione pregressa in caso di omesso pagamento della rata di luglio della rottamazione potrebbe risultare in alcuni casi proibitiva se dovessero essere confermate le prime indicazioni dell’agenzia delle Entrate-Riscossione (Ader). Secondo il nuovo soggetto della riscossione, infatti, in tale eventualità occorrerebbe versare un importo corrispondente al numero di rate necessario per restare al di sotto della soglia della decadenza dalla dilazione. Se si considera che, per...