Controlli e liti

Salvo il piano di rateazione se si versa solo due giorni dopo la scadenza

di Salvina Morina e Tonino Morina

Il ritardo di due giorni nel pagamento di una rata non pregiudica il piano di rateazione. Si applica il principio del cosiddetto “lieve inadempimento”, che vale anche per le violazioni commesse in passato. Per la Commissione tributaria regionale di Sicilia, sezione staccata di Catania, è perciò esclusa l'applicazione della sanzione del 30% ed è “salvo” il piano di rateazione (sentenza 2773/5/2018 depositata il 4 luglio 2018).

Il 20 maggio 2009 una società riceve dall'agenzia delle Entrate una comunicazione...