Controlli e liti

Sanabile il credito contestato se non rimborsato

di Lorenzo Lodoli e Benedetto Santacroce

È possibile definire un Pvc in cui è contestata l’infedeltà dichiarativa collegata all’esposizione di un credito superiore a quello spettante presentando solo la dichiarazione correttiva/integrativa purché il minor credito contestato, anche se richiesto a rimborso, non sia stato liquidato al contribuente. Questa è la soluzione a costo zero se leggiamo la risposta a interpello 112/2019 in combinato disposto con quanto affermato dall’agenzia delle Entrate con la circolare 8/2017....

Con la risposta a interpello...