Controlli e liti

Sì al contraddittorio nelle verifiche a tavolino

di Marcello Maria De Vito

Il diritto al contraddittorio deve essere riconosciuto non solo nei casi in cui non è previsto dalla legge, ma anche quando la legge lo esclude, dovendo il giudice, in questa ipotesi, disapplicare la norma contrastante con il diritto comunitario. Quindi, il diritto al contraddittorio si applica anche per le verifiche “a tavolino” e questa interpretazione è conforme ai principi sanciti dalla Corte costituzionale con la sentenza 132/15....

Sono questi i principi statuiti dalla Ctr Emilia Romagna con la...