Controlli e liti

Soccida, i documenti mancanti non giustificano l’avviso sprint

di Marcello Maria De Vito

L’ufficio non può addurre tra i casi di particolare urgenza, la mancata produzione di documentazione da parte contribuente. Ne consegue che l’emissione dell’accertamento prima del termine di 60 giorni dal rilascio del Pvc, costituisce violazione dell’articolo 12, comma 7, dello Statuto del contribuente e comporta la nullità dell’atto. Sono questi i principi ribaditi dalla Ctp Bologna 774/1/2017 (presidente Silvestri, relatore Fiore)....

L’agenzia delle Entrate contestava a un grande contribuente, operante...