Controlli e liti

Spese ok se la disponibilità sul conto è durevole

di Marco Ligrani

Una disponibilità finanziaria perdurante nel tempo assolve all’onere della prova richiesto per l’accertamento sintetico: al contrario, le somme transitate solo momentaneamente sul conto non consentono di superare la presunzione legale prevista dalla norma. Con questa motivazione, la Ctr Toscana nella sentenza 63/4/18 (presidente Battaglia, relatore Cannizzaro) ha confermato l’annullamento di un avviso di accertamento emesso a seguito dell’applicazione del redditometro (articolo 38 del dpr 600/73...