Adempimenti

Spesometro, doppio codice per le esportazioni extra Ue

di Pierpaolo Ceroli e Agnese Menghi

La trasmissione dei dati delle fatture emesse e ricevute (spesometro) riguarda anche le operazioni intercorse con soggetti residenti in Paesi esteri, sia appartenenti all’Unione europea che extra Ue. A seconda della transazione realizzata cambiano le regole di fatturazione e, quindi, anche le informazioni da riportare nella comunicazione da presentare il prossimo 6 aprile con riferimento ai dati dell’ultimo semestre 2017.
Nel caso in cui il soggetto passivo Iva residente riceva una fattura da un operatore...