Imposte

Spesometro semestrale per il 2017, primo invio entro il 18 settembre

di Raffaele Rizzardi

Quando un provvedimento nasce storto è difficile, se non impossibile, riuscire a raddrizzarlo. L’affrettata conversione in legge del decreto 193 dello scorso anno conteneva un errore colossale. Il testo iniziale del provvedimento prevedeva la trasmissione dei dati di tutte le fatture, con la scadenza all’ultimo giorno del secondo mese successivo a ogni trimestre. Quindi i dati di giugno avrebbero dovuto essere trasmessi alla fine di agosto, data non certo indicata alla fine di un mese di sospensione...