Imposte

Studi di settore, il «premiale» conferma le regole d’accesso per il 2016

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Il regime premiale degli studi di settore continua a macinare numeri importanti. La presentazione dei risultati sul periodo d’imposta 2015 (svoltasi ieri in Sose segna un viatico incoraggiante in vista dell’addio al vecchio strumento e al debutto degli indici sintetici di affidabilità che avverrà tra la fine di quest’anno e il prossimo.

Intanto la fotografia sul recente passato lascia emergere che per il 2015 sono stati 159 studi di settore per i quali si sono dischiuse le porte del regime premiale...