Contabilità

Sulle delibere sospese parola al giudice

di Antonino Porracciolo

Il giudice ordinario è sempre competente a pronunciare il provvedimento cautelare di sospensione delle delibere societarie. Si tratta di una competenza che non ammette deroghe, e che dunque resta ferma anche quando lo statuto sociale preveda la devoluzione in arbitrato delle controversie tra soci e società relative alla validità delle delibere assembleari. Lo afferma il Tribunale di Roma, Sezione specializzata in materia di imprese in un’ordinanza del 26 aprile, che si pone in dichiarato contrasto...