Contabilità

Terzo settore, la mancata modifica dello statuto nei termini non fa perdere la qualifica

di Gabriele Sepio

In attesa dell’effettiva istituzione del Registro unico del Terzo settore (Runts), gli enti non profit sono chiamati a valutare l’opportunità di adeguare gli statuti alle nuove disposizioni della riforma (decreti legislativi 117/17 e 112/17). In quest’ottica, un aspetto che preoccupa molto è la tempistica per le modifiche statutarie. Se, infatti, l’ingresso nel Terzo settore è libero, per alcuni enti il legislatore ha indicato dei termini per allineare gli statuti.

Le imprese sociali

Per le ...