Contabilità

Transfer pricing, i comparabili possono includere società in perdita

di Massimo Bellini e Giusy Bochicchio

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

L’attuale emergenza sanitaria ha comportato per molti gruppi multinazionali la registrazione di perdite ascrivibili sia a una riduzione dei ricavi che al sostenimento di costi eccezionali.

L’Ocse chiarisce che le perdite dovrebbero essere allocate in ragione dei rischi assunti dalle parti. Quindi anche le entità a basso rischio possono sostenere perdite. Ad esempio, un distributore potrà sostenere perdite in seguito al calo delle proprie vendite e un produttore a causa dell’interruzione della produzione...