Imposte

Un identikit più definito per i soggetti obbligati alla garanzia

di Raffaele Rizzardi

La versione iniziale del Dl 193/2016 era apparsa come una decisa reazione alla sentenza della Corte di giustizia del 17 luglio 2014, nella causa C-272/13 – Equoland, con cui l’organo europeo aveva statuito che la dogana non poteva pretendere il pagamento dell’Iva sulla bolletta doganale se il tributo era stato “assolto” in reverse charge all’estrazione dal deposito fiscale, anche nel caso in cui la procedura di immissione in libera pratica e di introduzione nel deposito non avesse rispettato le...