Imposte

Utili e perdite sui cambi con rilevanza fiscale

di Emanuele Reich e Franco Vernassa

Utili e perdite su cambi di fine esercizio sui depositi bancari e conti correnti in valuta rilevano fiscalmente al pari delle differenze cambi realizzate e quindi sono esclusi dal regime di irrilevanza previsto dall’articolo 110, comma 3, del Tuir.

L’agenzia delle Entrate risponde positivamente a uno dei quesiti formulati a Dichiarazioni24, confermando un’interpretazione scritta già fornita anni fa in occasione di un convegno e mai trasfusa in una circolare. La generalità delle imprese utilizza da...