Imposte

Vanno pesati anche durata e contributi

di Ernesto Gatto e Giorgio Gavell

Altre variabili possono modificare – anche in misura consistente – i calcoli di convenienza tra i diversi regimi.

Per quanto attiene ai contributi previdenziali, non va dimenticato che il regime forfettario consente, in caso di nuova attività, una riduzione temporanea (che si riflette in un ridotto apporto ai fini pensionistici), mentre il regime Iri è sterilizzato a questi fini, per cui il dovuto è il medesimo del contribuente “ordinario non Iri”.

Il passaggio tra gli studi di settore e i nuovi indicatori...