Controlli e liti

Nel mirino della GdF 33 miliardi di movimenti con San Marino

di Marco Mobili

Valgono quasi il taglio delle tasse promesso da Renzi le movimentazioni finanziarie in entrata e in uscita da San Marino: 33 miliardi di cui ben 22 portati “all’estero” con illecite esportazioni dall’Italia e i restanti 11 fatti rientrare nel nostro Paese direttamente dalla Repubblica del Titano. A scoprire la fitta rete di assegni, anche di micro-importi, tra banche romane, milanesi, senesi e di San Marino è stata la Guardia di Finanza con un’operazione di monitoraggio e controllo sistematico...