Finanza

Transfer pricing, debiti riqualificati in equity: i rischi legati al report Ocse

di Massimo Bellini

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Il lavoro dell’Ocse sui prezzi di trasferimento relativi alle operazioni finanziarie («Ttransfer pricing guidance on financial transations», pubblicato l’11 febbraio) sarà inserito in un nuovo capitolo delle Linee guida del 2017. Il documento lascia però molti dubbi a contribuenti e imprese, perché, nonostante la rilevanza del tema , le indicazioni sono generiche. E riserva alle amministrazioni dei vari Paesi la possibilità di adottare misure alternative per l’analisi del rapporto tra debito e capitale.

ADOBESTOCK
ADOBESTOCK

Con il report «Ttransfer pricing guidance on financial transations» pubblicato l’11 febbraio, l’Ocse ha completato il lavoro sui prezzi di trasferimento relativi alle operazioni finanziarie, che sarà inserito in un nuovo capitolo delle Linee guida del 2017 (capitolo 10). Tra i temi di particolare interesse, c’è quello della possibile riqualificazione del debito in capitale derivante dall’accurata delineazione delle operazioni finanziarie intra-gruppo («accurate delineation»). Secondo l’Ocse infatti...