Imposte

Il Fisco esclude i limiti per i servizi (non accessori) di carico e scarico

di Matteo Balzanelli, Massimo Sirri e Riccardo Zavatta

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

I trasporti internazionali sono non imponibili solo se resi all’esportatore, al titolare del regime di transito, all’importatore, al destinatario dei beni o allo spedizioniere. Nel caso dei servizi di carico, scarico e delle altre prestazioni di cui al numero 5) del primo comma dell’articolo 9 del decreto Iva, non rileva invece il soggetto destinatario degli stessi, tranne nell’ipotesi in cui siano accessori al trasporto.

Sono queste le conclusioni, basate su un’interpretazione rigorosamente letterale...