Controlli e liti

Processo tributario, linee guida della Cassazione su questioni controverse

di Ivan Cimmarusti

Nella proposta di riforma il Pg può chiedere al primo presidente che le Sezioni Unite chiariscano il dubbio. La commissione suggerisce anche l’istituto del rinvio pregiudiziale in Cassazione per i giudici di merito

Su dubbi interpretativi, pronunce contrastanti e cause seriali del processo tributario potrà intervenire la Procura generale della Corte di cassazione, chiedendo al primo presidente l’enunciazione di un principio di diritto che sarà emesso dalle Sezioni unite della Corte per chiarire la questione.

Nella proposta di restyling del contenzioso fiscale - messo a punto dalla Commissione interministeriale Mef-Giustizia, presieduta dal professor Giacinto della Cananea e dalla direttrice del Dipartimento ...