Imposte

Trasporti internazionali, lo spedizioniere attesta l’incarico diretto al vettore

di Matteo Balzanelli, Massimo Sirri e Riccardo Zavatta

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Trasporti internazionali sempre al centro dell’attenzione. Diversi interventi di prassi hanno infatti delineato l’effettiva portata della modifica dell’articolo 9 del Dpr 633/72. La modifica – che, ricordiamo, ha effetto dalle operazioni eseguite dal 1° gennaio 2022 – restringe l’ambito della non imponibilità Iva alle sole prestazioni di trasporto relative a beni in esportazione, transito, importazione temporanea o definitiva (se il corrispettivo del servizio, in tal caso, è incluso nella base imponibile...