Controlli e liti

Annullabile l’accertamento induttivo basato su parametri incerti

di Federico Gavioli

È annullabile l’accertamento induttivo emesso nei confronti di un contribuente se non sono definite in modo trasparente le modalità con le quali l’agenzia delle Entrate ha stabilito gli importi dei beni ceduti. È quanto affermato dalla Cassazione con la sentenza 304/2018.

Il caso esaminato dai giudici di legittimità riguarda il ricorso dell’agenzia delle Entrate che aveva impugnato la sentenza sfavorevole della Ctr che, nel confermare quanto affermato dalla Ctp, aveva annullato tre avvisi di accertamento...