Diritto

Appalti, rischio esclusione anche con irregolarità non definitive

di Valentino Tamburro

In breve

Dopo che la giurisprudenza aveva dato indicazioni divergenti negli anni scorsi, sarebbe auspicabile un intervento del legislatore per evitare sin da subito la creazione di nuove “scuole di pensiero” su un tema così delicato.

Le novità in materia di regolarità fiscale per la partecipazione alle gare di appalto pubbliche, entrate in vigore a partire dallo scorso 17 luglio, stanno creando non pochi problemi agli operatori economici che intendono parteciparvi, a causa del complesso quadro normativo che si è venuto a creare di recente.

Cosa cambia il Dl semplificazioni
Da un lato, c’è la nuova versione dell’articolo 80, comma 4, del Codice appalti (Dlgs n. 50/2016), che ha come conseguenza il fatto che anche una violazione...