Controlli e liti

Auto di lusso vendute sotto il valore normale: l’acquirente versa l’Iva

di Giorgio Emanuele Degani e Damiano Peruzza

La cessione di automobili di lusso che soddisfi i requisiti e le condizioni poste dall’articolo 60-bis del Dpr 633/1972 comporta che il cessionario sia responsabile in solido per il versamento dell’Iva non corrisposta dal cedente. Lo ha precisato la Ctp di Milano che nella sentenza 628/3/19 (presidente Locatelli, relatore Chiametti) si è pronunciata in un caso del tutto particolare, in cui l’agente della riscossione ha notificato alla società acquirente una cartella di pagamento fondata su un avviso...