I temi di NT+Immobili

Bonus mobili, le Entrate aggiornano la guida: dalle etichette energetiche alle nuove date

di Dario Aquaro

Non solo il tetto di spesa agevolata (che passa da 16mila a 10mila euro nel 2022 e a 5mila nel 2023 e 2024). La disciplina del bonus mobili, dopo la proroga fino al 2024 arrivata con la legge di Bilancio, prevede altre novità: una scansione “riscalata” dell’etichettatura energetica dei grandi elettrodomestici e lo spostamento temporale dei requisiti per accedere all’agevolazione. Novità ben evidenziate anche nella guida fiscale pubblicata dalle Entrate con gli ultimi aggiornamenti alla legge 234/...