Imposte

Bonus prima casa, con la comunione legale vale la residenza familiare

di Angelo Busani ed Elisabetta Smaniotto

Per ottenere l’agevolazione «prima casa», ove l’acquisto avvenga da parte di una coppia di coniugi in regime di comunione legale di beni, il requisito della residenza «nel territorio del Comune» nel quale è ubicata la casa di abitazione oggetto di acquisto deve intendere riferito «alla famiglia» complessivamente considerata e non già ai singoli membri della coppia.
Assume quindi rilevanza che l’immobile acquistato sia «destinato a residenza familiare, mentre non assume rilievo in contrario la circostanza...