L'esperto rispondeContabilità

Noleggio effettuato dall’albergo, così la comunicazione dei corrispettivi

Terminato il noleggio va emesso il documento commerciale specificando che si tratta di corrispettivi non incassati. A pagamento avvenuto è sufficiente un unico documento riepilogativo

di Giorgio Confente

La domanda

Qual è il corretto comportamento da adottare in relazione ai servizi di noleggio bicicletta prestati ad un albergo per conto dei suoi clienti? A singolo servizio concluso, si emette il documento commerciale utilizzando il servizio dell’agenzia delle Entrate e si invia una copia all’albergo. L’albergo, dopo aver fatturato ai clienti il soggiorno e il servizio di noleggio bici allegando il documento commerciale emesso, nel mese successivo paga per i servizi di noleggio con un unico bonifico bancario. Nell’emissione del documento commerciale è corretto indicare i corrispettivi come “non incassati” e a pagamento avvenuto generare un nuovo singolo documento per ciascuno di quelli emessi come non incassati (circolare 3/E/2020) richiamando gli elementi identificativi di quelli precedenti ma questa volta indicando come incassati con strumenti elettronici? È possibile all’atto del pagamento generare un solo documento riepilogativo, richiamando al suo interno gli elementi identificativi di quelli precedenti non riscossi?
M. D. - Como

Quando è terminato il noleggio si deve emettere il documento commerciale indicando i corrispettivi come “non incassati” ( circolare agenzia delle Entrate 3/E/2020). A pagamento avvenuto si ritiene che sia possibile emettere un solo documento riepilogativo, richiamando gli elementi identificativi di quelli precedenti non riscossi. Ciò premesso, in alternativa al secondo documento commerciale, il noleggiatore potrebbe limitarsi ad emettere una fattura elettronica (immediata o differita) intestata all...