Adempimenti

Comunicazioni Iva, il Fisco sbaglia a datare l’incarico all’intermediario

di Salvina Morina e Tonino Morina

Una data sbagliata può fare scattare la segnalazione di anomalia con conseguente lettera del Fisco. È quello che può capitare ai contribuenti che hanno inviato la comunicazione delle liquidazioni periodiche del primo trimestre 2017, il cui termine di scadenza, prima fissato al 31 maggio, è stato poi differito al 12 giugno. Con il nuovo adempimento, introdotto dal 2017, il Fisco diventa sempre più tecnologico e ai contribuenti non resta che adeguarsi velocemente per evitare il rischio di essere...