Imposte

Credito d’imposta ricerca e sviluppo ad alta tracciabilità

di Giacomo Albano

Credito d’imposta ricerca e sviluppo alla prova degli obblighi documentali. Con l’avvicinarsi della presentazione del modello Redditi (anche se il termine di trasmissione è stato prorogato al 31 ottobre), le imprese che hanno realizzato investimenti in ricerca e sviluppo nel 2016, usufruendo del credito d’imposta, devono perfezionare la documentazione per dimostrare la spettanza del bonus.

L’ articolo 7 del decreto attuativo del 27 maggio...