Imposte

Dividendi black list, cambia la verifica della tassazione

di Michele Brusaterra


Sono considerati Paesi a fiscalità privilegiata quelli con tassazione effettiva o nominale inferiore al 50 per cento di quello italiano a seconda che si tratti, rispettivamente, di società controllate o meno.

Il Dlgs 142/2018 ha introdotto una nuova nozione di regimi fiscali privilegiati delle società partecipate estere ai fini della tassazione dei dividendi. A partire dall'esercizio successivo a quello in corso al 31 dicembre 2018, la percezione di dividendi provenienti da Stati o territori...