Imposte

Dividendi black list, nodo norme transitorie

di Riccardo Michelutti e Cesare Silvani

Il decreto internazionalizzazione ( Dlgs 147/2015 ) ha innovato la disciplina degli utili provenienti da Stati o territori a fisco privilegiato, introducendo il credito di imposta «indiretto» per le imposte assolte all’estero dalla società controllata i cui redditi non siano stati imputati per trasparenza al socio italiano ai sensi della disciplina CFC in virtù della «prima esimente» di cui all’articolo 167, comma 5, lettera a), del Tuir....

Per gli utili distribuiti dal 2015 il nuovo articolo 89, comma...