Controlli e liti

È «occultamento di scritture contabili» la non conservazione delle fatture false

di Laura Ambrosi

Anche chi emette fatture false, se non le conserva può commettere il reato di occultamento e distruzione delle scritture contabili poiché rende difficoltosa la ricostruzione dei movimenti fiscali sia propri sia dell'utilizzatore di dette fatture. Si tratta poi di due reati che possono concorrere tra loro non sussistendo alcun rapporto di specialità.
A fornire questa rigorosa interpretazione è la Corte di Cassazione, terza sezione penale, con la sentenza nr. 36049 depositata ieri.
Il titolare di una...