Controlli e liti

Elusione internazionale, la Ue «chiude» i disallineamenti

di Alessandro Galimberti

Nuovo passo in avanti della Ue per chiudere gli interstizi fiscali utilizzati dalle multinazionali per ridurre i debiti di imposta. Ieri il Consiglio europeo ha adottato una direttiva di modifica della 2016/1164 relativa ai «disallineamenti da ibridi con i paesi terzi», atto finalizzato a impedire ai gruppi societari di sfruttare le disparità tra due o più giurisdizioni fiscali per ridurre il debito d’imposta complessivo....

«Il nostro obiettivo è affrontare una delle principali pratiche elaborate ...