Controlli e liti

FISCO E SENTENZE/Le pronunce di Milano: transfer pricing, accertamento e contributo unificato

di Enrico Holzmiller, Cecilia Cantaluppi e Domenico Crosti


Nessun transfer price se la holding straniera vende a prezzi ribassati

La sentenza in commento si riferisce ad un accertamento da transfer pricing. Più precisamente, l’Ufficio aveva proceduto ad una verifica della congruità dei prezzi di trasferimento ai sensi dell’articolo 110, comma 7 del Tuir, contestando il valore normale dei beni e servizi ricevuti in quanto non conformi al principio della libera concorrenza.
Il metodo utilizzato dall’Ufficio è stato quello del TNMM (transactional...