Contabilità

Freno Ue sulle delocalizzazioni «abusive»

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Un freno alle delocalizzazioni facili solo per massimizzare il vantaggio fiscale. La Commissione europea interviene sul diritto societario con una serie di misure per armonizzare le regole tra gli Stati membri su trasferimenti, fusioni e scissioni delle imprese. Misure accompagnate, come spiegato dal primo vicepresidente della Commissione, Frans Timmermans, da nuove regole «per prevenire l’uso di soluzioni artificiose finalizzate all’elusione fiscale e ad altri abusi»....

Da un lato, sulla scorta delle...