Controlli e liti

Giudice unico per la causa che non supera i 3mila euro

di Antonio Iorio

Giudice monocratico anche nei processi tributari per le controversie fino a 3mila euro di valore. A prevederlo - con il dichiarato fine di deflazionare il contenzioso delle Corti di giustizia tributaria di primo grado (vengono così rinominate dalla riforma le Commissioni tributarie provinciali) - è il nuovo articolo 4-bis del Dlgs 546/1992, introdotto dalla legge di riforma.

La nuova norma attribuisce al giudice monocratico la competenza sulle controversie entro il limite di 3mila euro di valore ed...