Controlli e liti

Gli omessi versamenti da dichiarazione trovano sbarrata la strada del cumulo giuridico

di Emilio de Santis

Niente cumulo giuridico per gli omessi versamenti d'imposta risultanti dalla dichiarazione. Le violazioni ammesse all'istituto della continuazione (articolo 12, comma 2, del Dlgs 472/1997) sono solo quelle potenzialmente incidenti sulla «determinazione dell'imponibile ovvero la liquidazione anche periodica del tributo». Ne sono quindi escluse quelle che attengono a pagamenti omessi o tardivi di imposte già compiutamente liquidate «ipotesi di ben maggiore gravità in quanto causativa di un sicuro deficit...