Imposte

I beni appartengono al disponente se il trustee è privo di poteri

di Angelo Busani e Antonio Longo

Se al trustee non è attribuito l’effettivo potere di amministrare il patrimonio vincolato in trust e di disporne, in quanto il disponente ne mantiene il completo controllo, allora il trustee deve essere considerato, dal punto di vista fiscale, come un soggetto meramente interposto, con la conseguenza che la titolarità sostanziale dei beni del trust deve intendersi appartenere ancora al disponente.

Lo afferma l’agenzia delle Entrate nella risposta a interpello 398 del 10 giugno 2021, secondo cui, in...