Controlli e liti

«Il segreto bancario non può proteggere l’evasione fiscale»

di Alessandro Galimberti

«Il segreto bancario non ha lo scopo di proteggere l’evasione fiscale commessa all’estero». Se a vergare questa sentenza è un tribunale svizzero - quello Federale, massima istanza del paese, l’equivalente della nostra Cassazione - significa che il vento lassù è davvero cambiato.

La causa che segna il punto di non ritorno tra il vecchio mondo alpino e il nuovo è quella che opponeva una signora argentina e i figli, tutti con domicilio fiscale in Italia, e banca Hsbc, quella diventata famosa per il furto...