Controlli e liti

Indetraibilità dell’Iva se è provata la conoscenza della frode

di Anna Abagnale e Benedetto Santacroce

Indetraibilità dell’Iva per la mandante se la società mandataria è a conoscenza della frode. È questo uno dei principi della sentenza di giovedì della Corte di giustizia Ue, causa C-512/21. Due i nodi: cosa può contestare l’Ufficio a un contribuente nell’ambito di frodi carosello e come questo può difendersi a tutela della detrazione dell’Iva.

Protagonista una società ungherese che affida a un’altra società l’acquisto e la vendita di prodotti alimentari. A seguito di una verifica fiscale, alla società...