Imposte

Iperammortamento, ai grandi impianti non basta la mini-proroga ma serve più elasticità

di Luca Gaiani

La mini proroga per gli investimenti in beni iperammortizzabili disposta dal Dl 91/17, che ha spostato al 31 luglio 2018 il termine per concludere le operazioni avviate entro fine anno, serve ben poco per dare ulteriore slancio alla domanda di macchinari.

Le imprese che hanno intenzione di realizzare investimenti soggetti alla maggiorazione del 150%, effettuando ordine e acconto del 20% entro il 31 dicembre, non saranno particolarmente stimolate ad implementare gli acquisti in presenza di un maggior...