Controlli e liti

L’inerenza dei costi si misura su attività idonee a produrre utili

di Laura Ambrosi

Il concetto di inerenza deve caratterizzarsi per la relazione tra la spesa e l’attività di impresa, con la conseguenza che il costo è rilevante per la quantificazione della base imponibile non tanto per la sua diretta connessione con una componente di reddito, ma in virtù della sua riferibilità a un’attività potenzialmente idonea a produrre utili.

A ribadire questo importante principio è la Corte di cassazione, con la sentenza n. 14759 depositata ieri. La vicenda trae origine da un accertamento dell...