Imposte

L’Iva infragruppo può essere determinata sul valore dei beni

di Giuseppe Carucci e Barbara Zanardi

L’Iva per le operazioni infragruppo effettuate tra società aventi un limitato diritto di detrazione, in alcuni casi, è determinata sul valore di mercato dei beni e dei servizi forniti e non sul prezzo pattuito.
L’articolo 13 del Dpr 633/1972, infatti, prevede che la base imponibile Iva sia costituita dal valore normale dei beni e dei servizi nei soli casi in cui i contraenti, in virtù dei particolari legami esistenti tra di loro, potrebbero realizzare più facilmente fenomeni di frode o evasione fiscale...