Contabilità

La «condivisione» di più elementi tra due start up non integra una violazione

di Stefano Mazzocchi


Nessuna violazione con la presenza di due startup innovative iscritte nella sezione speciale della stessa Camera di Commercio, con denominazione similare, sede legale presso lo stesso indirizzo, identico oggetto sociale, identica attività prevalente denunciata, nonché presenza dello stesso soggetto quale componente dell’organo amministrativo. È quanto affermato dal Mise con nel parere 170828 del 1° luglio 2019 che, seppur specificamente riferito alle start-up innovative, a parere di chi scrive ...