Controlli e liti

La lunga transizione verso lo scambio automatico

di Alessandro Galimberti e Valerio Vallefuoco,

 Possibile che dopo due voluntary disclosure e, soprattutto, dopo l’andata a regime dello scambio automatico di info fiscali, ci sia ancora tanto “nero” internazionale? Le stime degli studi - da Banca d’Italia all’Istat passando per l’Ocse - prima ancora che le indagini della Gdf e delle Entrate, danno la misura di un fenomeno che non sembra riducibile a livelli fisiologici. Anzi, se l’Istat attesta un dato di sommerso stabile nella prima metà del decennio in corso (forbice tra il 12,4% e il 13% ...