Esperto RispondeImposte

La villa bifamiliare con luce e gas in condivisione accede al 110% come condominio

di Alessandro Borgoglio

La domanda

Abbiamo una villetta bifamiliare, di due piani, al mare; il sotto è di proprietà di mio suocero e il sopra è di mio marito, ma con contatore di acqua e luce intestati ancora solo a mio suocero. Possiamo fare un unico superbonus a nome di mio suocero e fare l’esterno con cappotto, infissi, fotovoltaici per tutta la villetta? Oppure dobbiamo necessariamente prima separare i contatori e poi chiedere 2 superbonus separati?
S. B. – Ragusa

In base all’articolo 119, comma 1-bis, del decreto legge 34/2020, «Un’unità immobiliare può ritenersi “funzionalmente indipendente” qualora sia dotata di almeno tre delle seguenti installazioni o manufatti di proprietà esclusiva: impianti per l’approvvigionamento idrico; impianti per il gas; impianti per l’energia elettrica; impianto di climatizzazione invernale». Nel caso delineato nel quesito, le unità immobiliari della villetta bifamiliare condividono, invece, gli impianti per l’approvvigionamento...