Imposte

La web tax mette i dati nel mirino

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Una web tax costruita sul patrimonio più importante dei cosiddetti over the top: i dati raccolti e i profili degli utenti delle grandi piattaforme sulla rete. Con un meccanismo di misurazione statistica dei consumi effettuati, una sorta di studio di settore dell’economia digitale. È questa la strada che si sta delineando per consentire al ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, al prossimo G7 delle Finanze in programma a Bari con una proposta italiana di sulla fiscalità digitale...