I temi di NT+Immobili

Lavori nel mini-condominio, stop alle fatture separate

di Cristiano Dell'Oste

Gestione semplificata sì, ma senza esagerare. Quando c’è un condominio minimo e sulle parti comuni vengono eseguiti lavori agevolati dal fisco, non è obbligatorio chiedere il codice fiscale dell’edificio; le fatture, però, vanno intestate a un solo condomino che fa da referente per tutti gli adempimenti. Si possono riassumere così le ultime indicazioni delle Entrate (dalla circolare 3/E/2016 all’interpello 196/2021) su una questione che spesso genera dubbi tra gli operatori.

Pensiamo alla situazione...