Imposte

«Metropoli», i sindaci chiedono 200 milioni

di Gianni Trovati

I sindaci delle Città metropolitane chiedono 200 milioni di euro dal 2018 per «mettere in sicurezza» i conti zoppicanti dei loro enti, e il governo non sbatte la porta ma anzi apre all’avvio di un tavolo di confronto anche per risolvere le questioni rimaste appese sull’assetto degli ordinamenti locali.

Si può riassumere così l’incontro di ieri a Palazzo Chigi fra il premier Paolo Gentiloni e la nutrita delegazione di sindaci guidata dal presidente dell’Anci, Antonio Decaro...