Adempimenti

Nuovo allarme dei commercialisti: e-fattura con troppe incognite

di Federica Micardi

Rischio caos sulla fattura elettronica. A lanciare ancora una volta l’allarme il Consiglio nazionale dei commercialisti: «A trenta giorni dall’entrata in vigore dell’obbligatorietà della fatturazione elettronica – denuncia il presidente della categoria Massimo Miani - sull'intera vicenda regna ancora la confusione. Temiamo che questa situazione possa generare il caos».

Le criticità si presentano su diversi piani: la privacy, l'incertezza sugli obbligati, l'assenza di copertura internet in alcune aree...